Fiavet Emilia-Romagna e Marche
Associazione delle Agenzie di Viaggio Emilia-Romagna e Marche

Blog Ufficiale dell'Associazione


Home Accedi Cerca
EBURT
"Sciopero selvaggio" al passeggero va riconosciuta la compensazione per volo mancato
E’ questa la decisione di una recente sentenza della Corte di Giustizia europea del 17 aprile 2018 n.195/17 che ha stabilito che lo sciopero non necessariamente esonera dall’obbligo di corrispondere la compensazione,ma occorre valutare caso per caso. Solo per circostanze eccezionali la compagnia aerea è esentata dal corrispondere la compensazione pecuniaria da 250 a 600 euro a seconda della tratta di volo non utilizzato. La sentenza in esame afferma che ai passeggeri rimasti a terra per sciopero selvaggio dei piloti di un vettore deve essere riconosciuto il pagamento della compensazione pecuniaria stabilita dal regolamento dei diritti dei passeggeri. Una sentenza questa che pone fine alle decisioni delle compagnie aeree che, in caso di sciopero di qualsiasi natura, non riconosceva alcun indennizzo ai passeggeri. Restano in vigore le norme che non riconoscono la compensazione in caso di sciopero programmato o dovuto ad eventi eccezionali che non permettono lo svolgimento del volo. Un ulteriore diritto dunque a favore dei passeggeri che spesso si trovano in aeroporto pronti a partire,ma all’ultimo momento uno sciopero improvviso e non preannunciato del personale di volo li costringe a restare a terra. E’ compito delle agenzie di viaggio informare i propri clienti che acquistano biglietti della possibilità di essere indennizzati per mancato volo dovuto ad uno sciopero cosidetto “selvaggio”del personale del vettore aereo.
Tracce :
http://fiavet.emilia-romagna.it/blog/pt/blog/track.aspx?id=595
Commenti :
Nome :
Email :
Nome Agenzia o Associazione :
       
Commenti :
Tags Consentiti : <A>, <B>, <I>, <BLOCKQUOTE>