Fiavet Emilia-Romagna e Marche
Associazione delle Agenzie di Viaggio Emilia-Romagna e Marche

Blog Ufficiale dell'Associazione


Home Accedi Cerca
EBURT
Direttiva Europea sui pacchetti turistici, ad oggi ancora silenzio!

Sono circa 2 mesi che il Governo ha recepito la nuova Direttiva europea sui pacchetti turistici e servizi collegati,ma ancora non è stato pubblicato il testo ufficiale del decreto legislativo. Si dice che il testo stia “girando” tra Commissioni,Conferenza Stato Regioni… La data in cui deve entrare in vigore questa Direttiva è improrogabilmente quella del 1 luglio 2018. Da questa data gli agenti di viaggio nelle attività di prenotazioni e vendite di pacchetti turistici e servizi singoli sono di fatto responsabili di qualsiasi disservizio subito dal turista per la mancata applicazione della Direttiva. Cambia il codice del turismo in vigore dal giugno 2011,cambiano le norme che disciplinano il contratto di viaggio,cambiano i rapporti tra agenzia e cliente, cambia di fatto il modo di lavorare delle stesse agenzie. Si susseguono incontri promossi dalla Fiavet nelle varie regioni per presentare questi nuovi adempimenti,ma non avendo ancora il testo definitivo del decreto di attuazione della Direttiva,tutto può cambiare e/o essere modificato. In due mesi circa, 8.000 agenzie di viaggio devono essere in grado di conoscere tutte le nuove regole che devono poi spiegare e documentare al cliente ancor prima che acquisti il pacchetto. Voci degli addetti ai lavori affermano che mancano ancora molti giorni prima che il decreto abbia la luce! E così si continua a brancolare nel buio. Da parte della Fiavet Emilia-Romagna già si sono organizzati incontri con le agenzie con lo scopo di allertare gli agenti di viaggio su come procedere dal 1 luglio,evidenziando i punti fermi della Direttiva che certamente non troveranno modifiche nel decreto legislativo . E’ già previsto un apposito “ sportello” gestito dai consulenti della Fiavet per fornire ,dopo la pubblicazione del decreto, tutti i dettagli con la modulistica per il nuovo contratto di viaggio.

Commenti bloccati per questo post.