Fiavet Emilia-Romagna e Marche
Associazione delle Agenzie di Viaggio Emilia-Romagna e Marche

Blog Ufficiale dell'Associazione


Home Accedi Cerca
EBURT
Annullamento del viaggio senza penale

E' questa la “mossa” attivata da alcuni T.O. per stimolare la vendita dei viaggio e/della vacanza. Sono in corso contatti con le compagnie di assicurazione per inserire nel contratto di viaggio per la vendita del pacchetto turistico, la clausola che tutela il turista dal rischio di atti di terrorismo per cui viene richiesto l'annullamento del viaggio. Certamente con maggiore tranquillità per il turista nel prenotare il viaggio aumenteranno le vendite. Già della tutela del rischio terrorismo se ne parlava da tempo, ed ora la quasi totalità delle compagnie di assicurazione si sono adeguate ad introdurla nei loro contratti di polizza. Iniziativa questa ben accolta dalle agenzie di intermediazione che già ne vedono iprimi risultati positivi per la stagione turistica estiva. Da ricordare che tra i motivi più frequenti che portano all'annullamento del viaggio da parte del turista vi è quello della paura di “eventi geopolitici” come è stato riportato nell'articolo di Guida Viaggi del 16 maggio dal titolo “stai sereno ed annulla” La garanzia della possibilità dell'annullamento del viaggio ,a detta delle agenzie, è acquistata senza problemi dai turisti. La spesa di questa copertura va dall'1 al 6% del valore del pacchetto . Più è alta la garanzia e più elevato è il costo. Da ricordare inoltre che la polizza può essere con commissione per l'agenzia che la propone.