Fiavet Emilia-Romagna e Marche
Associazione delle Agenzie di Viaggio Emilia-Romagna e Marche

Blog Ufficiale dell'Associazione


Home Accedi Cerca
EBURT
La fatturazione elettronica e le agenzie di viaggio

Ad un mese dall’entrata in vigore dell’obbligo della fatturazione elettronica,anche le agenzie di viaggio sono alle prese con le novità del provvedimento. Un mese quello di gennaio pieno di corsi,seminari,webinar organizzati da varie associazioni di categoria e supportato anche da numerosi articoli di informazioni da parte della stampa di settore. Anche la ns.associazione ha organizzato due seminari,uno a Bologna,l’altro a Rimini,che hanno visto la partecipazione di oltre 80 agenzie di viaggio, durante i quali la consulente fiscale rag.Anna Pancaldi ha presentato gli adempimenti che gli agenti di viaggio devono svolgere per la giusta applicazione della normativa.. Non mancano certamente i dubbi e le perplessità degli addetti all’amministrazione delle agenzie nelle varie fasi di effettuazione delle fatture con le relative scadenze ed adempimenti collegati all’applicazione dell’IVA e chiusure mensili o trimestrali. Aiutate anche dai gestori informatici si può affermare che anche per le agenzie di viaggi,, seppure lentamente, il nuovo obbligo di fatturazione,sia per i clienti che per i fornitori,incomincia ad essere applicato. Certamente,con il passare del tempo, i vari dubbi saranno risolti ed al riguardo, Fiavet Emilia-Romagna-Marche ha aperto sulla fatturazione elettronica uno sportello di assistenza e di informazione,gestito da esperti del settore ,in grado di rispondere alle richieste di informazioni, esaminando caso per caso i problemi presentati dalle agenzie associate Alcune perplessità e alcuni dubbi sono sorti da parte da agenzie con fatturato “minore”in quanto molte non hanno ancora applicato il sistema informatico e si trovano alle prese con gli adempimenti richiesti dall’Agenzia delle Entrate. Al riguardo sempre la nostra associazione ha già previsto l’organizzazione di corsi sugli adempimenti fiscali collegati con la fatturazione elettronica da effettuare ai primi di marzo.